Navigation on La piazza Federale

Strumenti personali

Navigazione servizi

Language switch

Italiano

La Storia

La piazza oggi chiamata piazza Federale è nata a cavallo tra il XIX e il XX secolo. Fu in quell’epoca che venne ampliata verso est e venne trasformata la superficie dell’Oberer Graben innalzata tra il 1570 e il 1630 (parte delle fortificazioni medioevali della città risalenti al 1256). La piazza antistante il nuovo edificio del parlamento (Palazzo Federale) venne chiamata inizialmente «Piazza del Parlamento» e successivamente, a partire dal 1909, «piazza Federale». Sul lato meridionale la piazza Federale è fiancheggiata dai palazzi del governo e del parlamento della Confederazione Elvetica, mentre è circondata dagli imponenti edifici della Banca Nazionale Svizzera a est e della Banca Cantonale Bernese a ovest. Sul lato settentrionale si incontrano la Bärenplatz e la Waisenhausplatz, anch’esse ricavate dallo riempimento di vecchi fossati. Insieme, le tre piazze formano oggi in un certo senso il cuore della città.

Further informations

Footer